Monte Barone (prov. Biella) - 1580 m - Cat. C

Monte Barone (prov. Biella) - 1580 m - Cat. C

Accesso stradale

Autostrada E64/A4 Milano, uscita Carisio/S.P. 3, Fornace Crocicchio, S.S. 230/S.S. 232/San Silvestro/Cossato/Valle Mosso/Via Fra Dolcino/Granero/Coggiola/strada per Viera e Biolla, dopo 8 km, sulla destra si incontra uno slargo (cartelli), Piane.

Accesso al rifugio

Dalla località “Le Piane” di Coggiola, si prende il sentiero G1 che inizia con un breve tratto sterrato verso ovest, attraversa poi il bordo di una pineta e arriva alla ridente piana del Croso. Qui prosegue prima in piano e poi in leggera salita fi no al Rio Cavallero. Si attraversa il canale e poi, salendo ulteriormente, si raggiunge la Casa della Forestale in Località Ciota. Qui si lascia il sentiero G1 per proseguire a destra sul G8 che, con ampie svolte fra un bosco di larici, arriva sulla cresta dalla quale è già visibile il rifugio e il vallone del Monte Barone. Dopo un traverso si raggiunge la Bura e poi, fra pini mughi, si perviene alla base delle Scarpie, scalinate in cui alcune corde fi sse agevolano la salita. Proseguendo per falsopiano, già a ridosso della piramide del Monte Barone, si raggiunge prima l’Alpe Ponasca (ormai diroccata) e dopo pochi metri il rifugio, ore 2.

Ambiente circostante il rifugio

Sorge sui vecchi ruderi dell’Alpe Ponasca, ai piedi dell’imponente Monte Barone, la montagna simbolo delle Alpi Biellesi.

Escursioni

  • Monte Barone 2044 m, dal rifugio, sempre sul sentiero G8, si sale il ripido versante prativo fi no alla Bocchetta di Ponasca e poi, per larga cresta erbosa, si arriva prima alla cappelletta e poi in vetta, ore 1.
  • Monte Gemovola 1576 m.

Contatti

Monte Barone (prov. Biella) - 1580 m - Cat. C
Monte Barone (prov. Biella) - 1580 m - Cat. C
Monte Barone (prov. Biella) - 1580 m - Cat. C
Monte Barone (prov. Biella) - 1580 m - Cat. C
Monte Barone (prov. Biella) - 1580 m - Cat. C