Bozano Lorenzo (prov. Cuneo) - 2453 m - Cat. C

Bozano Lorenzo (prov. Cuneo) - 2453 m - Cat. C

Accesso stradale più salita al rifugio

Da Cuneo in direzione Borgo S. Dalmazzo, lasciata sulla sinistra la S.S. 20 si prende in direzione Valle Gesso-Valdieri-Terme di Valdieri. Dalla rotabile per il Pian della Casa del Re, poco oltre il Gias delle Mosche, 1591 m, sulla sinistra si stacca il sentiero N10, che sale subito ripido nell’abetaia prima, e poi sull’aperta conca alla base della Serra dell’Argentera raggiunge il rifugio Bozano in circa 2 ore di cammino.

Ambiente circostante il rifugio

Il rifugio è nel cuore del Parco Naturale delle Alpi Marittime, dove numerose specie animali vivono protette. È usuale poterle ammirare libere in un ambiente incontaminato. Spontanee attorno al rifugio crescono molte varietà di fi ori alpini.

Escursioni

  • Dal rifugio parte una traccia di sentiero che in direzione Sud passa sotto il contrafforte granitico dell’Argentera, per poi salire su percorso sassoso alla Cima del Piano della Casa, 2480 m. In leggera discesa, un traverso porta il sentiero ad aggirare la Madre di Dio, per risalire, sempre su percorso sassoso fi no al Rifugio Remondino, 2485 m.
  • Dal rifugio, scendendo per un breve tratto il sentiero N10, sulla destra, una traccia di sentiero conduce al Colle del Souffi , 2616 m, ed attraversando con un lungo traverso il Vallone del Souffi sale a Punta Stella, 2567 m. La successiva discesa porta la traccia al Bivacco Silvio Varrone, 2090 m.

Contatti

Bozano Lorenzo (prov. Cuneo) - 2453 m - Cat. C
Bozano Lorenzo (prov. Cuneo) - 2453 m - Cat. C
Bozano Lorenzo (prov. Cuneo) - 2453 m - Cat. C
Bozano Lorenzo (prov. Cuneo) - 2453 m - Cat. C
Bozano Lorenzo (prov. Cuneo) - 2453 m - Cat. C