Baita Gimont (prov. Torino) - 2035 m - Cat. A

Baita Gimont (prov. Torino) - 2035 m - Cat. A

Accesso stradale

Autostrade E717/A6 Savona, E25/A21 Piacenza/E70/T4 Frejus, T4 Frejus/A32 Bardonecchia, uscita Oulx est, seguire direzione Oulx, Sauze, Cesana, Claviere, Sestriere, Monginevro. Nei pressi di Oulx prendere S.S. 24 direzione Francia/Monginevro/ Cesana, Clavière.

Accesso al rifugio

Dalla chiesa di Clavière 1760 m, prendere Via Val Gimont e proseguire fi no al Piano La Coche: qui imboccare uno sterrato sulla destra del Bar La Coche 1919 m e continuare a salire fi no alla baita, ore 2. Da Clavière per strada rotabile, Km 5,5.

Ambiente circostante il rifugio

Situato in una piacevole conca, alle spalle il possente Monte Chaberton e di fronte un grazioso lago in cui il rifugio si specchia.

Escursioni

  • Capanna Mautino, 2110 m attraverso il Col Saurel, ore 1,45.
  • M. Gimont 2646 m, dalla Baita direzione sud nella valletta del Gimont, poi si inizia a guadagnare quota per praterie, tracce di sentiero ed in parte per una stradina di servizio degli impianti sciistici, puntando all’evidente Colletto Verde 2518 m, raggiunto il quale si piega decisamente a sinistra, si oltrepassa la stazione di monte della seggiovia, per tracce di sentiero e qualche balza di roccette si guadagna la vetta, ore 1,30. 

Contatti

Baita Gimont (prov. Torino) - 2035 m - Cat. A
Baita Gimont (prov. Torino) - 2035 m - Cat. A
Baita Gimont (prov. Torino) - 2035 m - Cat. A
Baita Gimont (prov. Torino) - 2035 m - Cat. A
Baita Gimont (prov. Torino) - 2035 m - Cat. A